Alla scoperta dei 3 laghi dal 27 al 30 Dicembre 2020

Alla scoperta dei 3 laghi dal 27 al 30 Dicembre 2020

Alla scoperta dei 3 laghi Maggiore – Orta – Mergozzo dal 27 al 30 Dicembre 2020

Partiamo alla scoperta di questo territorio, famoso per la sua bellezza. Il Lago Maggiore, con i suoi scorci d’acqua riparati e chiusi a nord dalle Alpi, con i famosi paesi che si susseguono incessantemente e con il famoso Golfo Borromeo che lo domina è stato nei secoli luogo e fonte d’ispirazione per letterati, musicisti, artisti e scrittori di tutta Europa. Il Lago d’Orta, ad ovest del Maggiore viene definito il piu’ romantico dei laghi d’Italia, offre uno spettacolare scenario naturale, borghi romantici e balconi panoramici indimenticabili. Il Lago di Mergozzo uno degli specchi d’acqua piu’ limpidi e puliti della penisola. Anticamente il Lago di Mergozzo era il lembo più occidentale del Lago Maggiore. Da cinque secoli però, le continue inondazioni e alluvioni del Toce hanno formato un lembo di terra che ha diviso i due bacini d’acqua.

Giorno 1 – Ritrovo dei partecipanti h. 10:30 circa a Dormelletto (No) –  Da qui partiamo per la nostra facile camminata nel Parco Naturale dei Lagoni di Mercurago, area protetta dal 1980. Il territorio è costituito da un terrazzo morenico affacciato sul Verbano, con due serie di dolcissime collinette (i cosiddetti mottì). L’area protetta comprende una zona di torbiera, pascoli dedicati all’allevamento dei cavalli purosangue e una fascia boscata. Il Parco è dotato di una fitta rete di sentieri, che consentono al visitatore di addentrarvisi e di percorrerlo per esteso. Distanza km 10  Dislivello + – 150 m Al termine proseguimento per Stresa, sistemazione. Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 2 – Oggi partiamo da Stresa, famosissima località della sponda occidentale del Lago Maggiore e percorriamo il Sentiero dei Castagni, un percorso tra le due località di  Stresa e Belgirate che si svolge in un mondo rurale, che non ci si aspetta di trovare a pochi passi dalla sponda del lago. Si incontrano Oratori e Cappellette, affreschi sui muri delle case, ma anche numerose e splendide ville, che hanno preso il posto delle abitazioni rurali. Raggiungiamo e visitiamo la  famosa località turistica di Belgirate, con il suo caratteristico centro storico che reca ancora tracce dell’origine medievale. Qui sarà possibile passeggiare piacevolmente tra gli stretti vicoli ammirando le case arricchite da graziose logge, pittoreschi porticati e da scale in pietra che si snodano tra le abitazioni. Distanza km 11 – Dislivello + – 420 m. Possibilità di percorso ridotto con rientro in bus da Belgirate a Stresa. Cena e pernottamento in hotel.                                                                                                                         

Giorno 3 – Giornata dedicata al lago d’Orta, con il suo spettacolare scenario naturale, borghi romantici e balconi panoramici indimenticabili. Trasferimento a Pettenasco, da cui parte il nostro itinerario. Il paese, con soli 1375 abitanti si trova sulla sponda orientale del lago, vi troviamo un bel campanile romanico. Il carattere agricolo del borgo, sin dall’epoca medievale si evidenzia dai numerosi mulini per la macinazione delle farine, convertiti poi in tornerie idrauliche per realizzare oggetti artigianali, venduti fino agli anni 50. Incontreremo il Vecchio Mulino all’inizio del nostro percorso. Distanza km 11 – dislivello + – 340 m. Possibilità di percorso ridotto. Rientro a Stresa, cena e pernottamento in hotel.

Giorno 4 – l’ultimo giorno è dedicato al bellissimo e poco conosciuto lago di Mergozzo e all’omonima cittadina sulle sue sponde che ospita un olmo secolare. Percorriamo il famoso Sentiero Azzurro, una bella mulattiera costiera che ci conduce al paesino di Montorfano, un borgo molto antico con la chiesa di san Giovanni Battista antecedente l’anno 1000. Distanza km 7,5 – dislivello + – 150 m. Al termine breve visita del paese di Mergozzo. Rientro alle proprie destinazioni.

QUOTA SOGGIORNO : 315 € a persona in camera doppia – 345 € in camera singola. La quota comprende: sistemazione in hotel a conduzione famigliare a Stresa con trattamento di mezza pensione, colazione e cena – accompagnamento – La quota non comprende : viaggio a/r per Stresa – trasferimenti in loco –tassa di soggiorno – ingressi a musei/monumenti – bevande ed extra personali.

Il viaggio verrà confermato con un minimo di 5 partecipanti. Massimo 15 partecipanti.        A partire dall’11° partecipante quote di 280€ in doppia – 310€ in singola

Info e adesioni a Simona, tel. 3356912148 – simona@walk-travel.eu

    L’hotel attua misure di sanificazione delle camere e di tutti i locali/servizi secondo normativa vigente.                                            Durante le camminate/attività previste dal programma rispetteremo le disposizioni disposte per l’attività motoria all’aperto dal D.P.C.M.  17 Maggio 2020- Articolo 1- Paragrafo D. Indicazioni dettagliate all’iscrizione. 

        

   

 

                                                                                                             

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Translate »