Riviera di Ponente 29/2 -1/3/2020

Riviera di Ponente 29/2 -1/3/2020

Alassio la città del Muretto

La spiaggia, il glamour, il Muretto, i baci di Alassio. Sono molti i motivi che rendono la cittadina una capitale del turismo nella Riviera di Ponente, con il suo Budello, la stretta via che attraversa il centro adue passi dalla spiaggia. Furono gli Inglesi a fine ‘800 ad adottare Alassio come centro turistico, come evidenziano tre location: il Parco di Villa della Pergola , l‘ex chiesa anglicana diventato uno spazio per eventi e l’Hanbury Tennis Club.  Già nel primo entroterra troviamo splendidi sentieri; questo tratto della Riviera di Ponente offre infatti tanti spunti per bellissime camminate, splendidi percorsi naturalistici vista mare e spesso panorami di mare e monti insieme.

Giorno 1- Ritrovo dei partecipanti h. 10:00 alla stazione ferroviaria di Alassio – Deposito bagaglio in hotel. Dopo una sosta caffè-colazione partenza per il nostro primo itinerario, che ci porterà a conoscere  il cosiddetto Sentiero del Rosmarino. Da Alassio saliamo in direzione di poggio Balaie, raggiunto il quale godremo di  bellissimi scorci e panorami sulla costa. Continuiamo lungo il sentiero  ancora per un tratto in quota e scendiamo poi in paese a Laigueglia. Percorriamo quindi il tratto del bellissimo lungomare che unisce Laigueglia ad Alassio e rientriamo. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento. Distanza km  11– dislivello + – 460 m – Media tappa h 4,5 – Altezza minima m 1,5 – Altezza massima m 359.

Giorno 2 – Dopo la prima colazione ci rechiamo con bus di linea  ad Andora da dove inizia il nostro itinerario. Ci dirigiamo a  Castello, nell’omonimo borgo. Eretto nel  1100 circa dai Clavesana passò ai Doria nel 1237 e alla Repubblica di Genova nel 1252, ma il borgo fu poi abbandonato dopo le gravi pestilenze del 1493 e 1524. Oltre ai ruderi del Castello e del borgo vedremo la torre e la splendida Chiesa di San Damiano e Filippo. Proseguiamo percorrendo una tappa del Sentiero Liguria su sentiero collinare con bellissime vedute su Capo Mele e Capo Mimosa e arriviamo a Cervo, uno dei borghi più belli d’Italia.  Pittoresca cittadina arroccata, celebre per il tipico impianto medievale e per gli spettacolari edifici in stile barocco e romanico. La Chiesa di s. Giovanni Battista, meglio conosciuta come la Chiesa dei Corallini, perché edificata tra il XVII e il XVIII secolo con i proventi delle compagnie di pescatori di corallo, il Castello dei Duchi di Clavesana e il Museo etnografico del Ponente Ligure sono i  luoghi più conosciuti

Rientro ad Alassio con bus di linea,  recupero bagagli in hotel e rientro alle proprie destinazioni.Distanza km 10,5 – dislivello +  465 m – 395 – Media tappa h 4:30 altezza minima m 5 – altezza massima m 395 –

QUOTA SOGGIORNO : da € 108 a € 128 ( in funzione del N di partecipanti)

La quota comprende : sistemazione in hotel 3 stelle ad Alassio in camera doppia con trattamento di mezza pensione – Accompagnamento- La quota non comprende : viaggio a/r per Alassio. Biglietti bus locali – pranzi, bevande- supplemento camera singola € 30 – tutto quanto non specificato ne “la quota comprende”

NECESSARIA TESSERA ASSOCIATIVA TREKKING ITALIA

IL VIAGGIO VERRA’ CONFERMATO CON UN MINIMO DI 8 PARTECIPANTI                                                                                       MASSIMO 15 PARTECIPANTI

ADESIONI ENTRO IL 20 /2

 

Info : SIMONA  simona@walk-travel.eu       tel 3356912148

Pagina Facebook : Europe Walk& Travel Agency

 

                                                                                                                           

                                                                                                                                

www.walk-travel.eu

 

[/cm

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Translate »