Madeira 27.Gennaio – 03. Febbraio

Madeira 27.Gennaio – 03. Febbraio

MADEIRA – Un giardino fiorito inmezzo all’ Atlantico

Punti forti: Parco Nazionale Pico Ruivo-Pico Areiro

Citta: Funchal, citta’ della música e dei giardini tropicali . Patrimonio Unesco

G. 1: Arrivo all’ Aeroporto di Santa Cruz, transfert in Hotel.
Cena e incontro con la guida che spiegherà il programma e l’ organizzazione della settimana.

G. 2 : PORTELA-RIBEIRO FRIO 4-5 ore, 11 km, 300 m -/+
La camminata inizia nel paesino Portela che si trova sul lato nord a circa 600m. di altitudine
e si sale attraversando un paesaggio rurale. Dopo un’ ora circa si entra nella foresta tipica di Laurisilva.
Il sentiero fianchegga una levada piena d’ acqua (canale che trasporta acqua per irrigare ).
Ci troviamo in un ambiente lussureggiante, possiamo osservare felci e piante di sottobosco molto varie.
Tra di loro spiccano le Ortensie, gli Agapanti, le Orchidee di Madeira, i Mirtilli della Maccaronesia
e la Passiflora etc. Arriviamo dopo 5 ore alla località di Montagna di Ribeiro Frio, dove ci possiamo
fermare per una pausa rilassante e bevendo una bibita fresca,
potremo provare la Poncha (Bevanda tipica) o andare al Belvedere del “ Balcoes “
da dove si gode una vista sulle vette più alte dell’ isola.
Ritorno e cena in Hotel.

G. 3 : PONTA DE SAO LOURENCO 4-5 ore, 12 km, 350m -/+
Ci dirigiamo in bus fino alla Ponta do Buraco. Davanti a noi abbiamo la splendida vista sulla
penisola rocciosa e semi-desertica che si estende per chilometri con bellissime scogliere e piccole
baie (portare costume). Il sentiero ben tracciato in un continuo saliscendi ci porta in circa 2 ore ad una casa-museo.
Il paesaggio e’ molto selvaggio e una salita ripida ci porta alla vetta di questa penisola dove godremo
di viste mozza fiato. Si ritorna passando per la piccola baia “ Desembarcadouro “, dove possiamo
approfittare di un bagno nelle acque cristalline del’ Atlantico. Continuiamo raggiungendo il sentiero dell’ andata
che ci riporta al nostro bus. Ritorno e cena in Hotel.

G. 4 : ACHADA DO TEIXEIRA –  PICO RUIVO (1862m) -PICO AREIRO (1816) -. 6 ore, 300 + 400-600+, 12 km
Punto di partenza è il Pico de Areiro, la seconda vetta più alta del Isola. Durante tutta la camminata godremo
di una vista strepitosa sulle vette e sulle antiche caldere dell’ isola.
Il sentiero è scolpito nelle rocce con dei tratti a scalini con sali escendi ripido fino a raggiungere l’ altitudine
di circa 1530 m. attraversando passaggi stretti, varie gallerie (torcia). La vegetazione è molto varia, e conta un gran numero di endemismi.
Tra le molte piante spicca l’ Echium Nervosum e la Digitalis Purpurea. Poco prima di arrivare sulla
vetta del Pico Ruivo passiamo davanti al Rifugio dovepotremo acquistare acqua o una bibita fresca.
Raggiunta finalmente la vetta il panorama su tutta l’ isola è eccezzionale. Ora possiamo scendere
fino a raggiungere la Achada do Teixeiro dove ci aspetta il nostro bus.
Ritorno e cena in Hotel.

G. 5 : FUNCHAL e MONTE:  (-2 ore nei dintorni di Monte)
Oggi visiteremo la capitale di Madera in tipico stile portoghese del 16.secolo, con le Fortezze di Sao Tiago e Sao Lourenco,
le chiese di Santa Clara e San Pedro e l’ interessante mercato dei lavoratori del Azucar, il Parco di Santa Catarina e perchè
no fare un po’ di shopping. Museo di storia di Madera.

Il pomeriggio andiamo con il Bus nella Località Monte, Residenza di
molti Nobili e personaggi famosi. Qui si trova il giardino Tropicale, la chiesa della “ Nossa Senhora do Monte, dove si trova
la Tomba dell’ ultimo Imperatore austriaco Carlo I d’ Asburgo e possiamo visitare “ La Quinta del Imperator “.
Dalla localita’ Monte inizia uno sentiero che ci permette di conoscere una zona ricca di vegetazione e di panorami.
Ritorno e cena in Hotel.

G. 6 : LAS QUEMADAS – CALDEIRAO VERDE  (Camminata-6 ore 200m+200m- 13 km)
La nostra camminata ci porta dal Centro Forestale di Quemadas con le sue case tipiche della zona
di Santana, lungo la levada (una magnifica opera di ingegneria del XVIII secolo), che serve
per trasportare l’ acqua dalla montagna fino alle coltivazioni della costa.
Camminando attraverso una ricca vegetazione e passando 4 gallerie si entra in una profonda
valle nell’ interno dell isola. Arrivati ad una cascata approfittiamo per riposare e per fare pic-nic,
proseguiamo scoprendo la caldera in mezzo a una densa vegetazione. Si ritorna sullo stesso sentiero.
Ritorno e cena in Hotel.

G. 7 : Giro turístico:  Costa  Sud-Ovest pasando dei bellissimi villagi costieri, saliendo fino a Paul da Serra un altipiano pieno di Bestiame, scendendo a Puerto Moniz nell bellissimo Nord , bagno nelle affascinanti  piscine naturali di lava nera, contiuamo lungo la costa Nord fino ad arrivare a San Vincente dove possiamo visitare in un percorso sotteraneo il tunnel Vulcanico con  visita del Museo Vulcanologicoa. Dopo “Las Grutas” si traversa l’ isola per ritornare a Funchal .
Ritorno e cena in Hotel.

G. 8. Partenza per l’ Italia dopo la colazione. 

—————————————————————————————————

Informazioni :Christine Laabmayr:  +34699165723

—————————————————————————————————

Prezzo:.  La quota comprende : 

Transfert da/per l’aereoporto e i transfert per tutte le escursioni. 

7 notti alloggio in bell Hotel vicino alla costa con mezza pensione.

6 Escursioni con guida italiana.

Visita della capitale Funchal e 1 salita in  funevia per raggiungere la zona Residenziale Monte!

Visita Giardini  bellissimi della Villa di Monte e piccola caminata. 

Entrata nel Museo di tubi  Vulcanici a San Vincente.

La quota non comprende : Il biglietto aereo, l’ assicurazione, gli extra personali. 

 supplemento camera singola. 

Equipaggiamento di base : Vestiti leggeri e traspiranti, una felpa tipo Pile, una giacca vento/pioggia tipo ( Goretex ), scarponi trekking. Costume da bagno, coltellino, frontale o luce per le galerie.

Translate »