Langhe 30/10 – 1/11/2020

Langhe 30/10 –  1/11/2020

tra Castelli, Tartufi e Grandi Vini

Venerdì 30/10 – Domenica 1/11/2020

Le Langhe sono una regione storica del Piemonte situata a cavallo delle province di Cuneo e di Asti e costituita da un esteso sistema collinare definito dal corso dei fiumi Tanaro, Belbo, Bormida di Millesimo e Bormida di Spigno.
La  Bassa Langa: zona compresa fra il Tanaro a nord e il Belbo a sud, con quote genericamente inferiori ai 600 mt  è la zona dell’Albese, dei grandi vini e del rinomato tartufo bianco di Alba ed è ESATTAMENTE dove andremo noi.

Giorno 1 : Alba Ritrovo h.10 circa ad Alba davanti alla stazione ferroviaria. Trasferimento a Barbaresco, famosissimo paesino che non ha bisogno di presentazioni, si trova al centro dell’area D.O.C.G. del Barbaresco ed è sede dell’omonima Enoteca Regionale. Barbaresco  percorreremo  il Sentiero del Barbaresco. Km 15,5 circa- dislivello mt 580 – Barbaresco- Neive – Barbaresco-  Livello medio- (possibilità di percorso ridotto).  Pranzo libero (al sacco o in bar-enoteca a Neive). A Neive visita del museo della Donna Selvatica dedicato al famoso produttore di grappe Romano Levi-   Al termine della camminata visita dell’Enoteca Regionale del Barbaresco-  Trasferimento in zona  La Morra/Barolo e sistemazione – Cena a base di menù tipico piemontese. Pernottamento

 Giorno 2 : Barolo.  Oggi lo dedichiamo al Re dei grandi vini. Dopo colazione  trasferimento a Barolo, da cui percorreremo il Sentiero dei Cru di  Barolo – “Cru” è un termine di derivazione francese che sta a indicare un singolo vigneto con le proprie caratteristiche particolari ,diverse e distinguibili dagli altri vigneti vicini. Le colline di Barolo hanno composizione del terreno varia da zona a zona con conseguenti diverse caratteristiche dei vini in base alla zona o vigneto di provenienza. 
Ogni comune della zona del Barolo ha i suoi “cru”(aziende produttrici) ben noti da tempo e ognuna produce un barolo con specifiche caratteristiche. Distanza km 15- dislivello + – 420 m- Livello Medio-(possibilità di percorso ridotto)- Pranzo libero(al sacco o in bar/enoteca a   La  Morra). Al termine esploreremo il paesino di Barolo: visita dell’ Enoteca Regionale del Barolo, la cui sede è nel Castello Falletti – Nei pressi il Museo del Cavatappi. Cena Degustazione in Agriturismo a base di piatti tipici langaroli. Pernottamento

Giorno 3 : Dopo colazione trasferimento a Roddi da cui partiamo per la nostra ultima, splendida camminata che di vigneto in collina ci porta prima a Verduno, che ospita l’Enoteca Regionale del Pelaverga e poi raggiunge  La Morra, splendido paesino collinare, il più alto delle Langhe con i suoi 513 m slm. Distanza km 13- dislivello + m 320.Visitiamo La Morra, con le sue belle chiese, il belvedere e naturalmente le molte enoteche. Pranzo libero, nel pomeriggio conclusione del viaggio h.15 circa e rientro alle proprie destinazioni.  

Quota soggiorno a persona: € 295  in camera doppia-  € 350 in camera singola                 

La quota comprende:
– 2 notti  in strutture alberghiere (cascinali finemente ristrutturati) zona La Morra/Barolo. 
– prima colazione
– 2 cene con  menù langaroli
– Accompagnamento
 La quota non comprende :
– viaggio a/r e trasferimenti in loco
– pranzi – ingressi a musei/monumenti
– vini e bevande
– tutto quanto non indicato ne la quota comprende.   

E’ vivamente consigliato il viaggio in auto.

Il viaggio verrà confermato con un minimo di 6 partecipanti –
Iscrizioni entro il 30 settembre  

Info e adesioni a Simona tel. 3356912148     simona@walk-travel.eu

Organizzazione Tecnica: Europe Walk&Travel Agency
www.walk-travel.eu   FB Europe Walk&Travel Agency                                                            

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Translate »