Firenze 5 – 8 Dicembre 2020

Firenze 5 – 8   Dicembre 2020

L’Anello del Rinascimento

  Cos’è l’Anello del Rinascimento? Un cammino di 170 chilometri che abbraccia la città, da percorrere a moduli e che ha il suo centro ideale nel capolavoro di Filippo Brunelleschi, la cupola del Duomo di Firenze. Attraverso boschi e campi coltivati, l’Anello tocca monasteri, castelli, pievi antiche, ma entra anche nel cuore di Firenze, di Fiesole e di altri comuni della provincia fiorentina. Ogni tratto, se percorso separatamente, offre la possibilità di raggiungere Firenze grazie a collegamenti con i mezzi pubblici. 
Camminando sulle colline, nei boschi, al limitare dei campi coltivati si attraversano zone di particolare importanza paesaggistica, si incrociano monasteri, castelli, spedali destinati ad accogliere i pellegrini, antichi centri murati, pievi di campagna, tratti di strade selciate risalenti al periodo romano o medievale: idealmente si ha sempre uno sguardo sul centro storico della città del fiore, il cui fulcro è la Cupola del Duomo, l’opera di Filippo Brunelleschi che identifica Firenze.

Giorno 1–  ritrovo dei partecipanti a Firenze, stazione di S. Maria Novella h.10:30 circa, trasferimento a piedi in hotel (km 1) – deposito bagagli. Trasferimento con mezzi pubblici a Piazzale Michelangeloper il  nostro  primo itinerario che ci condurrà alla splendida Certosa del Galluzzo. Distanza  km 8 dislivello + 180 – 220 m. Pranzo al sacco con propri viveri.                Si tratta di una facile e bella passeggiata che parte dalla più bella terrazza su Firenze, raggiunge la stupenda Basilica di San Miniato al Monte. Costruita tra XI e XIII secolo, l’esterno della Chiesa di San Miniato è decorato con marmi verdi e bianchi che formano disegni geometrici, simili a quelli della facciata di Santa Croce eSanta Maria Novella. Un mosaico del XII secolo adorna la facciata nella parte centrale. L’interno della Chiesa è in stile romanico, bellissimo il pavimento in marmo della navata centrale, che risale al XIII secolo. Proseguiamo per vie strette e tortuose, delimitate da muri contornati da olivi e raggiungiamo un’altra chicca, la chiesa di San Felice a Elma, risalente all’XI sec. Nel 1200 divenne collegiata. La facciata romanica ha l’arco del portale centrale in marmo bianco e verde.
Continuiamo sulle vie tipiche delle colline sopra Firenze, tra ville e casali e raggiungiamo la maestosa Certosa del Galluzzo, sulla sommità del Monte Acuto. Voluta nel 1341 da Niccolò Acciaioli, appartenente a una delle famiglie di banchieri più ricche di Firenze.
Visita guidata (facoltativa) su prenotazione-  Rientro a Firenze con mezzi pubblici e tempo libero a disposizione in città. Sistemazione, cena e pernottamento in hotel. 

Giorno 2- prima colazione in hotel- trasferimento con trasporto privato a Santa Brigida per l’itinerario  Santa Brigida- Pontassieve, distanza km 13,2 – dislivello + – 300 m – Pranzo al sacco con propri viveri.  Si tratta di una tappa dell’Anello del Rinascimento di notevole interesse paesaggistico, per la gran parte in discesa, nella bella campagna che degrada verso la Val di Sieve; incontreremo stupendi casali circondati da vigneti e antichi mulini. Il percorso termina a Pontassieve, che nasce dove il fiume Sieve si getta nell’Arno e che deve il nome al famoso ponte mediceo costruito in questo punto nel XVI secolo.

Rientro in città con il treno e tempo a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 3-  prima colazione in hotel, trasferimento in tram a Scandicci, bus locale  per il nostro itinerario odierno che ci porterà a scoprire le splendide colline sovrastanti Scandicci, ricche di uliveti e antichi casali, per arrivare dolcemente al paesino di Lastra a Signa, il cui nome deriva dalla abbondante presenza nell’area, in passato di cave di arenaria, che fornivano pietra (lastra). Data la posizione strategica per  Firenze contro Pisa venne fortificata. La costruzione delle mura risale al 1400 e vi prese parte anche il Brunelleschi. Delle 10 torri fortificate ne rimangono 7 e 2 delle 3 porte d’ingresso della cinta muraria- All’interno delle mura il Palazzo Pretorio e lo Spedale di S. Antonio del XV secolo. Distanza km 11 – dislivello + – 250 m. .  Pranzo al sacco con propri viveri.  Rientro in città in treno e tempo a disposizione  a Firenze.  Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 4-  prima colazione in hotel, trasferimento in bus di linea al Parco delle Cascine, lungo l’Arno, da cui parte il nostro itinerario che ne risale il corso con una piacevole passeggiata che ci porta alla cittadina di Signa, la cui identità è strettamente legata all’acqua. Il ponte sul corso del fiume, del 1120, è stato a lungo l’unico tra Firenze e Pisa. Storica la coltivazione del grano da paglia, preziosa materia prima per i cappelli . Troviamo infatti qui il Museo della Paglia e dell’Intreccio; nella parte alta della cittadina un interessante Castello. Rientro a Firenze in treno. Distanza km 12 – +dislivello + 10 m. Pranzo al sacco con propri viveri o in bar a Signa. Al termine recupero bagagli in hotel. Rientro alle proprie destinazioni.


Quota soggiorno : 360 € a persona in camera doppia

                               410 € a persona in camera singola

La quota comprende:  sistemazione in camera doppia con bagno privato con trattamento di mezza pensione (colazione e cena) in struttura ricettiva  nel centro di Firenze – Trasporto privato a Santa Brigida il giorno 2 – Accompagnamento-
La quota non comprende:  viaggio a/r per/da  Firenze – mezzi pubblici locali (bus/treni) – pranzi – bevande –ingressi a musei/monumenti –  tutto quanto non specificato ne “ la quota comprende” 

L’hotel attua misure di sanificazione delle camere e di tutti i locali/servizi secondo normativa vigente. Durante le camminate/attività previste dal programma rispetteremo le disposizioni e procedure disposte per l’attività motoria all’aperto.

Il viaggio verrà confermato con un minimo di 6 partecipanti. Massimo 15 partecipanti.

Adesioni entro il 22/11/2020 e comunque fino ad esaurimento posti disponibili

 

Info : Simona tel. 3356912148  – simona@walk-travel.eu

Organizzazione tecnica Europe – Walk&Travel Agency                           

www.walk-travel.eu     FB: Europe Walk& Travel Agency         

[/cm

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Translate »