IMMACOLATA a FINALE LIGURE

IMMACOLATA  a  FINALE LIGURE

Tre giorni da trascorrere insieme, in questa splendida località della riviera di ponente, il cui entroterra offre l’opportunità di  bellissime camminate e di scoperta di  antichi paesini e vestigia romane. Finale Ligure si affaccia sul mar Ligure tra i promontori Caprazoppa e Capo Noli ed include un ampio e verde entroterra di particolare interesse naturalistico ed archeologico. Il territorio immediatamente circostante la città, chiamato Finalese, possiede una peculiarità geologica, una formazione unica nel suo genere, chiamata Pietra del Finale. Questaconformazione geofisica presenta una quantità di grotte, anfratti e caverne abitate fin dal neolitico.  Finale Ligure vide nel 13 a.C. la costruzione della via Iulia augusta, con un percorso che attraversava l’entroterra, di cui ancora oggi si possono osservare i resti dei cinque ponti romani nella Val Ponci.

Programma:
Venerdì 7/12
– h. 10:45  Ritrovo dei partecipanti a Finale Ligure- Opzione viaggio in auto con condivisione spese da Torino- Opzione treno per chi lo desidera- Deposito bagagli in hotel e partenza per la camminata in Val Ponci Nell’immediato entroterra di Finale Ligure, poco prima dell’abitato di Verzi, una stradina stretta ci porta in una valle straordinaria, rimasta pressoché intatta nel corso dei secoli.I ponti romani che andremo a scoprire sono attribuiti al periodo della ristrutturazione della via Iulia Augusta, curata dall’imperatore Adriano nel 124 d.C.– Distanza Km 9,5 – Dislivello m + – 300  Pranzo al sacco- Rientro e tempo libero a disposizione- Cena e pernottamento in hotel.

 

Sabato 8/12– Colazione in hotel- Trasferimento in località Zuccarello-Pur essendo un piccolo borgo, Zuccarello ha molto da mostrare. La sua struttura, costituita dagli intricati “caruggi” (vicoli) tipici della Liguria, invita il visitatore a scoprire cosa si nasconda dietro ad ogni angolo. Bellissimo itinerario da Zuccarello a Castelvecchio di Roccabarbena ed Erli. Rientro con percorso ad anello a Zuccarello. Distanza Km  10,5 – Dislivello m  +  – 430 – Pranzo al sacco con propri viveri- Rientro a Finale, tempo a disposizione- (visita a Finalborgo)- Cena e pernottamento in hotel.

Domenica 9/12Colazione in hotel- Partenza per la camminata a Verezzi. Si narra che i pirati saraceni si innamorarono di questo paesaggio e abbandonarono i loro traffici per ritirarsi a vivere qui. Così si spiega l’origine saracena di uno dei Borghi più belli d’Italia, sicuramente della Liguria.

Distanza Km 7 Dislivello m + 280 -200   Pranzo libero a Borgio, rientro a Finale con bus di linea- Nel pomeriggio rientro alle proprie destinazioni.

Costi: quota soggiorno € 220/persona in camera doppia- la quota comprende 2 pernottamenti in hotel 3 stelle a Finalmarina a 500 m dal mare con trattamento di mezza pensione (colazione e cena) Accompagnamento. La quota non comprende: viaggio a/r –Pranzi e bevande-Supplemento singola   € 30- Bus Borgio- Finale, Tutto quanto non specificato ne “ la quota comprende”

Il viaggio verrà effettuato con un minimo di 8 partecipanti
L’Opzione  hotel scade il 28/11

ADESIONI CON CAPARRA ENTRO IL 27/11/2018

E’ ANCHE POSSIBILE PARTECIPARE SOLTANTO IL SABATO E DOMENICA. INFO QUOTA A RICHIESTA.

Info e adesioni a Simona cell 335-6912148 mail –  simona.vasario@gmail.com

Organizzazione tecnica Europe Walk & Travel Agency – polizza N°55444954

                        

 

Translate »